share on:

Hai necessità di salvare tutti i tuoi dati prima di sostituire il tuo dispositivo o di resettarlo? Eseguire periodicamente il backup del tuo iPhone, iPad o iPod touch, ti permette di avere a disposizione una copia di tutti i tuoi dati, da usare in caso di sostituzione, perdita o danneggiamento del dispositivo.

Ci sono due modi di eseguire il backup di un iPhone: è possibile utilizzare iCloud o il computer, a seconda delle proprie preferenze. Si possono anche utilizzare entrambi ed avere due backup, uno su iCloud e uno alternativo sul computer.

Come eseguire il backup del tuo iPhone con iCloud

  • Prima di eseguire il backup assicurati che il dispositivo sia connesso a una rete Wi-Fi.
  • Vai su Impostazioni > seleziona [il tuo nome] e tocca iCloud.
  • Attiva il pulsante Backup iCloud.
  • Fai click su Esegui backup adesso.

Ricordati di non scollegarti mai dalla connessione: mantieni il collegamento alla rete Wi-Fi fino al termine della procedura.

Mentre il tuo dispositivo esegue il backup puoi controllare l’avanzamento del procedimento e verificare se è stata completata la copia dei tuoi dati. Accedi a Impostazioni > [nome utente] > iCloud > Backup iCloud. Praticamente, si tratta di ripetere la stessa procedura, ma in Esegui backup adesso, vedrai la data e l’ora dell’ultimo backup.

Se non vuoi dover eseguire questa procedura periodicamente puoi fare in modo che il tuo dispositivo lo faccia per te. Come fare? Puoi impostare il backup automatico con il backup iCloud per fare in modo che iCloud esegua ogni giorno il backup automatico del tuo dispositivo.

Assicurati innanzitutto che l’opzione Backup iCloud sia attiva in Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud > Backup iCloud.

A questo punto collega il dispositivo ad una fonte di alimentazione.

Assicurati che il device sia anche connesso ad una rete Wi-Fi.

Per procedere lo schermo del dispositivo deve essere bloccato e devi verificare di avere spazio libero sufficiente in iCloud per il backup. Lo spazio di archiviazione gratuito, al tuo primo accesso ad iCloud, è di 5 GB. Se hai bisogno di più spazio per archiviare i tuoi dati, puoi acquistarlo dal tuo iPhone, iPad, iPod touch o Mac. Puoi scegliere tra diversi piani tariffari che partono da 50 GB per € 0,99 (Euro) al mese.

Come eseguire il backup del tuo iPhone con il computer

Vediamo ora come salvare una copia di tutti i tuoi dati sul computer.

  • Prima di procedere, collega il dispositivo al computer. A seconda del tipo di pc dovrai lanciare un programma differente: su un Mac con macOS Catalina 10.15, apri il Finder; su un Mac con macOS Mojave 10.14 o versioni precedenti, oppure su un PC Windows, apri iTunes.
  • A questo punto comparirà un messaggio che richiede il codice del tuo dispositivo o ti chiede se vuoi autorizzare il computer: accetta e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.
  • Seleziona il dispositivo sul tuo computer, dopo averlo individuato.
  • Nel caso in cui tu abbia necessità di salvare i dati di Salute e Attività del dispositivo o dell’Apple Watch, devi eseguire la codifica del backup: seleziona la casella Codifica backup [dispositivo] e crea una password facile da ricordare.
  • Se, invece, non devi salvare i dati di Salute e Attività, puoi creare un backup non codificato. Devi solo fare clic su Effettua backup adesso.
  • Ti consigliamo di annotare la password e di conservarla in un luogo sicuro perché sarà indispensabile per recuperare successivamente i backup iTunes.
  • Una volta che il processo sarà terminato, potrai controllare se il backup è stato completato correttamente.

È sempre preferibile salvare periodicamente i propri dati conservandone una copia, per evitare qualsiasi rischio di perdita nel caso di un improvviso malfunzionamento del dispositivo.

Enrico Franzese

Enrico Franzese

Esperto SEO, blogger e appassionato di telefonia.