share on:

Riuscireste a immaginare un iPhone senza fotocamera? Esiste e risponde al nome di iPhone 12 Pro Stealth. Chi lo ha ideato? E perché?

L’iPhone 12 Pro è stato presentato al mondo il 13 ottobre, durante un attesissimo evento virtuale. Definito il miglior iPhone di sempre, ha tra i suoi tanti punti di forza, anche le fotocamere. Infatti il potentissimo A14 Bionic consente una potente fotografia computazionale e un editing di foto e video più veloce direttamente sul dispositivo. Insieme al nuovo processore di segnale dell’immagine (ISP), A14 Bionic aumenta la qualità dell’immagine e consente potenti funzionalità di fotografia computazionale non possibili con le fotocamere tradizionali.

AppleProRAW

I modelli di iPhone 12 Pro presentano anche il nuovo Apple ProRAW che combina l’elaborazione delle immagini multiframe e la fotografia computazionale di Apple con la versatilità di un formato RAW. Gli utenti possono sperimentare il pieno controllo creativo su colore, dettagli e gamma dinamica in modo nativo su iPhone o con altre app di fotoritocco professionali. Il sistema di fotocamere professionali su iPhone 12 Pro include inoltre, nuove fotocamere Wide per prestazioni ancora migliori in condizioni di scarsa illuminazione, Un’ampia fotocamera Ultra Wide e una fotocamera con teleobiettivo per catturare immagini e video straordinari. iPhone 12 Pro è dotato della nuova fotocamera con obiettivo a sette elementi Wide con un’apertura ƒ / 1.6, la più veloce mai vista su un iPhone.

Quindi perché eliminarle? E soprattutto chi lo ha fatto?

L’idea è venuta alla Caviar, il marchio russo di accessori esclusivi di fascia alta, che ha prodotto una serie limitata di 99 pezzi di questa singolare versione di iPhone 12 Pro. Sul sito ufficiale l’azienda specifica quanto segue:

“Per coloro che vogliono sentirsi al sicuro in tutte le situazioni, i designer di Caviar hanno creato l’iPhone 12 Pro Stealth senza fotocamera. La caratteristica principale del gadget è la mancanza di una fotocamera sul pannello posteriore e una fotocamera frontale disabilitata. Lo smartphone è stato creato per chi necessita di un telefono semplice senza funzioni inutili. La cassa in titanio indurito è affidabile e laconica. Una tale soluzione progettuale ha permesso, da un lato, di rendere l’aspetto rigoroso e sobrio e, dall’altro, di rendere il suo proprietario il più “riservato” possibile. Il Caviar iPhone 12 Pro Stealth è un accessorio per riunioni private e conversazioni serie”. Fonte: Caviar

Si tratta dunque di un’edizione limitata esclusiva, pensata per una nicchia che necessita di particolare riservatezza e privacy. Cosa ne penserà il colosso di Cupertino? Continuate a seguirci per non perdere nessun aggiornamento! Stay Tuned!

 

Come reputi la notizia?
[Total: 0 Average: 0]
Marianna Matricardi

Marianna Matricardi

Copywriter e Content Strategist, progetta e scrive contenuti per il web. Il suo motto? "Ama le parole, agonizza sulle frasi e fai attenzione al mondo" (Susan Sontag)